FAQ – DOMANDE FREQUENTI

La scelta di destinazione del Premio di Risultato vale per sempre?

Vale per la destinazione del Premio di Risultato maturato nel 2021. Per gli anni successivi sarai chiamato a effettuare nuove scelte.

 

A quanto ammonta il mio Premio di Risultato?

L’importo del Premio di Risultato 2021 sarà così attribuito:

Parametri

Importo pro-capite

Importo 100% Crediti Welfare

Q1/Q2

761,72

1.142,58

A1

689,06

1.033,59

B1/B2/B3

634,38

951,57

C1/C2

600,00

900

D1/D2/D3

570,30

855,45

E1

529,69

794,54

 

L’erogazione del Premio di Risultato è avvenuta in due quote di pari valore, la prima con la retribuzione di gennaio 2022, la seconda con la retribuzione di luglio 2022.

L’importo della seconda quota del Premio di Risultato è stato riportato nel cedolino di luglio 2022, con due voci distinte:  

  •          L’eventuale importo erogato in denaro;
  •          L’importo destinato al Welfare, già incrementato del 50%, se avrai effettuato la scelta di conversione nei tempi previsti.

Quanto è tassato il Premio di Risultato ricevuto in denaro?

La tassazione applicata al Premio di Risultato erogato in denaro sarà del 10%.

Quando posso iniziare a utilizzare il Credito Welfare?

La seconda quota del Credito Welfare sarà disponibile dopo le retribuzioni di luglio 2022, pertanto potrai iniziare a usufruirne da inizio agosto fino al 31 marzo 2023, nelle categorie proposte.


Come usufruisco del mio Credito se scelgo l’opzione Welfare?

Da questo portale puoi utilizzare i Crediti nei seguenti ambiti:

  •          Puoi versare a Fondo Pensione FNM o a Fondo Pensione Eurofer (se sei iscritto);
  •          Puoi chiedere i rimborsi relativi alla sfera socio-assistenziale come dettagliato nel Portale;
  •          Puoi emettere voucher relativi alla sfera ludico-ricreativa-istruzione gestita dal CRA FNM con convezioni o iniziative evidenziate dal logo “welfare 3.0” (anche se non sei iscritto);
  •          Puoi chiedere rimborso di abbonamenti del TPL acquistati personalmente o emettere voucher per abbonamenti acquistati mediante il Mobility Manager;
  •          Puoi chiedere rimborsi relativi a spese sostenute per abbonamenti di mobilità sostenibile.

Sarà possibile inserire direttamente on-line le richieste di rimborso con i relativi giustificativi; non verranno accettati giustificativi trasmessi mediante email.

Quando posso destinare il Credito Welfare al Fondo Pensione FNM o al Fondo Pensione Eurofer?

Potrai versare l’importo al Fondo Pensione FNM o al Fondo Pensione Eurofer, se iscritto, successivamente al cedolino di luglio 2022.

Quali rimborsi ricopre la sfera socio-assistenziale?

Mediante inserimento di apposita documentazione che attesta la spesa da te sostenuta, potrai richiedere i seguenti rimborsi:

  •          Prestazioni assistenziali erogate da infermieri e operatori sociosanitari;
  •          Prestazioni erogate da personale che svolga assistenza domiciliare presso l’abitazione;
  •          Servizi di assistenza in ospedale o anche presso i luoghi di ricovero;
  •          Prestazioni residenziali e semi-residenziali (RSA, residenze protette e case di riposo, istituti di riabilitazione, centri e comunità di accoglienza);
  •          Prestazioni erogate da badanti;
  •          Prestazioni di baby sitting;
  •          Cure riabilitative e cicli di terapie mediche;
  •          Frequenza Asili nido o “sezioni primavera”;
  •          Rette e contributi per attività previste all’interno dei piani di offerta formativa scolastica;
  •          Spese per gite scolastiche;
  •          Spese per mense scolastiche;
  •          Centri estivi per minori di 15 anni alla data di acquisto del servizio;
  •          Tasse universitarie e scolastiche.

 
Per quali familiari posso chiedere rimborsi socio-assistenziali?

Puoi chiedere il rimborso per spese sostenute per i seguenti familiari, anche se non fiscalmente a carico e non residenti con te:

  •          Coniuge;
  •          Figli (anche adottivi);
  •          Genitori;
  •          Generi e nuore;
  •          Suocera e suocero;
  •          Fratelli e sorelle.

Possono essere considerati anche altri familiari, se inseriti nello Stato di Famiglia e a carico del dipendente, ad esempio nipoti a carico del nonno dipendente.

Il giustificativo, ovvero il pagamento, dovrà essere intestato al dipendente. 


I rimborsi socio-assistenziali sono detraibili?

La detraibilità in Dichiarazione dei Redditi sarà possibile per la sola parte eccedente il rimborso fruito con il Credito Welfare. 


Cosa prevede la sfera ludico-ricreativa?

La sfera ludico-ricreativa interessa le iniziative/convenzioni organizzate dal CRA FNM riconducibili:

  •          Viaggi (es. SunSeeker - Meta Viaggi - Snowit);
  •          Soggiorni in hotel/alberghi;
  •          Corsi/Istruzione (es. corsi di lingua, di musica, teatro, danza);
  •          Attività sportive (es. abbonamenti a palestre Virgin Active, Fit Active, Fit Express);
  •          Acquisto di testi scolastici e universitari – obbligatori e consigliati – in versione cartacea ed elettronica, dizionari;
  •          Abbonamenti/Attività culturali (es. abbonamenti a piattaforme streaming, riviste, teatro, cinema);
  •          Centri estivi (Es. Corsi di vela, Sunny Life, Canale scuola).

 

Per spendere il Credito nella sfera ludico-ricreativa devo anticipare l’importo economicamente e poi chiedere il rimborso come avviene per la sfera socio-assistenziale?

No. Per la sfera ludico-ricreativa, dal momento che riguarda tutte le iniziative/convenzioni stipulate dal CRA FNM, il pagamento della prestazione avviene direttamente mediante Credito Welfare, con apposito Voucher: potrai scegliere il servizio da questo portale tra quelli disponibili.

 
Per spendere il Credito nella la sfera ludico-ricreativa devo partecipare alle iniziative del CRA FNM indicate con apposito bollino “Welfare 3.0”?

Sì, puoi partecipare alle iniziative del CRA FNM che presentano apposito bollino “Welfare 3.0” ma anche usufruire direttamente della rete di convenzioni proposte dal CRA FNM: ad esempio, è possibile prenotare liberamente un viaggio/hotel con una delle agenzie convenzionate e pagare con il Credito Welfare.

 

Sono rimborsabili le colonie e i centri estivi organizzati dal CRA FNM?

Si, le colonie e i centri estivi organizzati dal CRA FNM possono essere pagati con il Credito Welfare.


Posso acquistare abbonamenti TPL tramite il Mobility Manager Trenord?

Sì, puoi richiedere l’acquisto di abbonamenti tramite il Mobility Manager consegnando la modulistica e l’apposito Voucher che potrai generare da questo portale.

 

Posso richiedere il rimborso di un Abbonamento TPL anche se non usufruisco del Mobility Aziendale?

Sì, puoi richiedere il rimborso per l’abbonamento da questo portale.

 

Quali procedure devo effettuare per acquistare abbonamenti TPL tramite il Mobility Manager Trenord?

È necessario compilare l’apposito modulo messo a disposizione dal Mobility Manager e opzionare la voce “pagamento tramite Credito Welfare”; inoltre da questo portale potrai stampare il Voucher relativo all’abbonamento di interesse e consegnarlo, allegandolo al modulo indirizzato al Mobility Manager. In questo modo non avrai le trattenute mensili sul cedolino paga ma la società recupererà l’importo direttamente dal tuo Credito Welfare.

 Posso richiedere rimborso per Abbonamenti relativi ai Servizi di Mobilità Sostenibile?

Sì, puoi richiederli da questo portale.

 

Se entro il 31 marzo 2023 non usufruisco di tutti i Crediti Welfare, cosa succede?

L’eventuale Credito residuo non consumato entro i tempi di spendibilità sarà gestito come segue:

  •          Il “Credito Welfare” residuo sarà destinato alla tua posizione individuale aperta presso il Fondo Pensione FNM o Fondo Pensione Eurofer;
  •          Se sei sprovvisto di posizione individuale aperta presso Fondo Pensione FNM o presso Fondo Pensione Eurofer, il “Credito Welfare” residuo sarà destinato all’acquisto di un Voucher CRA FNM. Il Voucher verrà emesso se l’importo residuo ammonta ad almeno € 100,00; il residuo di importo inferiore sarà perso. Il voucher è spendibile entro 4 mesi dal temine di spendibilità del “Credito Welfare” (quindi entro il 31.07.2023). Il Voucher emesso e non speso entro il termine di spendibilità sarà perso.
Guarda il Video Tutorial