Assistenza sanitaria e sociale

Con questa opzione puoi utilizzare il tuo Credito Welfare per rimborsi di assistenza sanitaria o sociale, presentando idonea documentazione (ad esempio fatture o ricevute fiscali) relativa a spese sostenute dall’01.01.2022.

La documentazione deve essere intestata a te, anche se il beneficiario della prestazione è un tuo familiare, oppure, in alternativa, puoi presentare specifica attestazione che la spesa è sostenuta da te. Non è necessario che il familiare sia fiscalmente a carico o residente presso il tuo medesimo indirizzo anagrafico. Per i soli servizi di assistenza, i familiari devono rientrare nei soggetti anziani over 75 anni o non autosufficienti.

La Società liquiderà esclusivamente i documenti presentati fino a saturazione del Credito Welfare.

La documentazione, che presenterai per utilizzare il Credito Welfare, non potrà in alcun modo essere oggetto di rimborso, nemmeno parziale, di Cassa Integrativa FNM.

L'importo per il quale si richiede il rimborso deve escludere i bolli e le commissioni. 

Le prestazioni per la fruizione del rimborso sono:

  •             Prestazioni assistenziali erogate da infermieri e operatori sociosanitari
  •             Prestazioni erogate da personale che svolga assistenza domiciliare presso l’abitazione
  •             Servizi di assistenza in ospedale o anche presso i luoghi di ricovero
  •             Prestazioni residenziali e semi-residenziali (RSA, residenze protette e case di riposo, istituti di riabilitazione, centri e comunità di accoglienza)
  •             Prestazioni erogate da badanti
  •             Prestazioni di baby sitting
  •             Cure riabilitative e cicli di terapie mediche
  •             Frequenza asili nido o “sezioni primavera”
  •             Rette e contributi per attività previste all’interno dei piani di offerta formativa scolastica;
  •             Spese per gite scolastiche
  •             Spese per mense scolastiche
  •             Centri estivi per minori di 15 anni alla data di acquisto del servizio
  •             Tasse universitarie e scolastiche (anche per il dipendente)

Resta inteso che verrà rimborsata la quota effettivamente a tuo carico.

Il tuo Credito Welfare relativo al Premio 2021 potrà essere fruito entro il 31.03.2023 anche con spese plurime e combinate in tutte le categorie proposte.

Guarda il Video Tutorial